Tutta la Carinzia parla di Jörg, ogni luogo, ogni angolo, praticamente tutto è stato voluto da lui, lui ha reso questa bellissima regione ancora più bella e moderna.

Qui alcuni monumenti in ricordo di Haider.

 

 

 

La scultura dedicata a Jörg, "Verbindende Hände", che dopo essere stata esposta davanti al Bergbaumuseum di Klagenfurt in occasione della mostra a lui dedicata, ha trovato il 25 gennaio 2011 la sua sistemazione definitiva a Gurk.

 

 

 

A Gunzenberg, nell'estate 2009, il sindaco ha creato un belvedere con meravigliosa vista sulla vallata e sulle montagne circostanti. Qui hanno trovato posto due stele: una in ricordo del nostro Jörg ed una in ricordo della Santa Emma, patrona della Carinzia.

 

Il Lippitzbachbrücke, il ponte voluto da Jörg che il 25 gennaio 2009 è stato ribattezzato con il nome di Jörg Haider Brücke. 

 

Notate nelle foto la targa sfregiata da qualche persona che definire incivile è un complimento...

 

La Lärchenhäusl...